AOSTA E LA FIERA DI SANT'ORSO: artigianato Valdostano

Lunedì 30 gennaio o Martedì 31 gennaio

Quota di partecipazione: € 48

Richiedi maggiori informazioni

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Partenza di primo mattino in bus GT. Arrivo ad Aosta. Giornata libera a disposizione. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro. 

Nelle strade cittadine si ripete ogni anno un evento che mette in luce i frutti del lavoro artigianale valdostano. Tutto il centro è coinvolto nella manifestazione, all’interno e a fianco della cinta muraria romana. La Fiera è musica e folklore, occasione di degustazioni gastronomiche di vini e di prodotti tipici. E’ un momento di festa che si protrae tra canti e balli tradizionali.

La quota comprende: viaggio in bus + assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende: pranzi - ingressi - extra di carattere personale - tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

FERMATE: 
Bormio - Agenzia Terralta

Cepina - Levissima
Sondalo - Bolladore / Stazione Bus
Grosio - Località Ghisalba/Fermata Bus linea
Grosotto - Piazza Municipio
Mazzo - Fermata bus linea
Tovo - Fermata bus linea
Lovero - Supermercato Zampatti
Sernio Valchiosa - Fermata Valchiosa
Tirano - Piazza Marinoni
Villa di Tirano - Stazione F.S.
Bianzone - Stazione F.S.
Tresenda - Stazione F.S..
S. Giacomo - Stazione F.S.
Chiuro - Ristorante il Baffo
Ponte in Valtellina - Cantine Rainoldi
Poggiridenti - Bar Paolino
Sondrio - Parcheggio Settimo Ponte
S. Pietro Berbenno - Supermercato
Ardenno - Bar La Rotaia
Talamona - Supermercato U2 ex Simply
Morbegno - Stazione FS
Delebio - Albergo Stelvio
Piantedo - Bar Ristop
Lecco - Agenzia Sacchi e Bagagli
Calolziocorte - Carabinieri
Olginate - Ex Comune
Airuno - Ristorante Pizzeria i Due Platani
Olgiate Molgora - Piros Caminetti
Calco - Mobilificio Perego
Merate - Farmacia S. Francesco
Cernusco Lombardone - Ristorante Road House
Lomagna - Bar del Pino
Vimercate - Rotonda Ospedale